La Proloco

Quando si compiono cinquant’anni è come aver raggiunto un traguardo.

Mezzo secolo!

Detto da uno che ancora deve arrivarci, anche se ormai il traguardo è vicinissimo, assume una valenza ancor più seria, quasi riverente.

Ho assunto l’onere, ma soprattutto il piacere, di presiedere la nostra gloriosa Pro Loco nel 2010 raccogliendo il testimone da Giovanni Bertini, ed è con orgoglio che l’ho accompagnata alle celebrazioni per i suoi primi 50 anni! Quando la nostra Associazione fu fondata nel 1967 (o meglio “rifondata”, poiché come ben si sa l’attività era iniziata gia dai primi anni ‘60) io non ero ancora nato. Tuttavia ogni persona, evento, manifestazione, che abbiamo voluto narrare in questo nostro percorso fatto di storie e fotografie, me le ricordo bene, tutte, e con memoria chiara e nitida, quasi impressionante.

atto costitutivo proloco Monteacuto delle Alpi

Abbiamo, con questo volume, voluto ripercorrere, narrandoli e cercando di fissare i ricordi con immagini, 50 anni di vita non solo della nostra Pro Loco, ma anche e soprattutto del nostro piccolo grande Paese, che in 50 anni è cambiato tanto come è ovvio che sia (perché è cambiato il mondo banalmente!), ma che tutto sommato, quando ci si ritorna, sembra sempre lo stesso!

E abbiamo anche voluto, con questo scritto, ricordare i tanti volti dei nostri “vecchi” che tanto hanno dato al Paese e alla Pro Loco e che ora non ci sono più.

A loro, e a tutti quelli che in 50 anni hanno reso possibile questo piccolo miracolo associativo, e che ieri come oggi continuano a dedicare il loro tempo e la loro energia all’Associazione e al Paese, va il mio più sentito “grazie”.

Quando ero bambino guardavo i “grandi” che si occupavano del Paese organizzando le più belle cose. Poi è arrivato il turno della mia generazione e nessuno si è tirato indietro per continuare. Sono sicuro che dopo di noi arriveranno i “giovani” a raccogliere il testimone. Perché in 50 anni sono cambiate tante cose e tante persone, ma lo stesso è lo spirito che fa della nostra Pro Loco e di Monteacuto un posto “speciale” dove non si è mai soli, e tutti si adoperano per darsi una mano e fare le cose “come si deve”.

Gabriele Giorgi

– introduzione del Presidente della Proloco del libro “mezzo secolo” 1967/2017: 50 anni di Pro Loco a Monteacuto delle Alpi pubblicato nel 2017 –

RINGRAZIAMENTI

Alle donne di Monteacuto, senza le quali nulla sarebbe stato , sarebbe, e sarà mai, possibile

Ma anche agli uomini di Monteacuto

A tutti quelli che il 4 marzo 1967 firmarono l’atto costitutivo della Pro Loco

Ma anche a tutti quelli che ogni anno credono che “fare la tessera” sia ancora un valore

A tutti quelli che ci criticano, ma che poi quando c’e da lavorare sono sempre in prima fila e quando c’e da aprire una bottiglia di vino e fare una “cantada” non mancano mai

A tutti quelli, “Zingari” e non, che, comunque sia, amano Monteacuto

A tutti quelli che ci siamo dimenticati di ringraziare

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: